Press 2019

Primo Comunicato Stampa DQFF219 (01/01/2019)

 

Divine Queer Film Festival (DQFF) si terrà dal 1 al 3 marzo 2019 a Torino, in via Baltea 3. Tre giorni di proiezioni sui temi di identità di genere, migrazione e disabilità, trattati in una prospettiva Queer. Anche quest’anno la location sarà al Via Baltea – Laboratori di Barriera, in via Baltea, 3 a Torino.

DQFF è un festival cinematografico ricco di produzioni indipendenti a ingresso libero e gratuito.

Divine, giunto ormai alla sua quarta edizione, nasce dal desiderio di infrangere, attraverso il linguaggio cinematografico, stereotipi, pregiudizi, tabù e paure sulle persone transessuali/transgender, con diversabilità e migranti. Raccontando in modo ironico e positivo le storie di chi, ogni giorno, non si arrende e continua a lottare in maniera costruttiva per apportare un cambiamento. La programmazione è disponibile sul sito ufficiale www.divinequeer.it

L’edizione 2019 offre un panorama internazionale grazie alla presenza di 22 Paesi: Giappone, Italia, India, Turchia, Iran, Grecia, Armenia, Germania, Spagna, USA, Papua Nuova Guinea, Olanda, Malaysia, Canada, Venezuela, Cina, Francia, UK, Kenia, Estonia, Croazia, Brasile.

Il programma prevede 19 cortometraggi in concorso, 11 cortometraggi fuori concorso e 6 lungometraggi fuori concorso. Per la prima volta, nell’edizione DQFF2019 è presente una sezione innovativa dal titolo BQ – Beyond Queer, ossia la narrazione di storie che contribuiscono ad ampliare la visione Queer. Tutti i film sono sottotitolati per favorire la fruizione dal pubblico sordo.

L’edizione di quest’anno è dedicato a Paolo Poli, attore poliedrico e intellettuale Queer.

Anche in questa edizione saranno assegnati due premi: una assegnato da una qualificata giuria (composta da Indrit Aliu, Irene Dionisio, Mara Signori, Monica Affatato e Silvia Nugara) e uno assegnato dal pubblico. Inoltre verrà assegnata una menzione speciale da parte della direzione artistica di DQFF2019. Tutti i premi sono stati realizzati in collaborazione con InGenio.

La premiazione è prevista l’ultima sera del Festival (3 Marzo ore 21.00).

Prima, durante e dopo il Festival tutti gli aggiornamenti saranno disponibili sul sito web ufficiale del DQFF e sui social newtork Twitter(@DivineQueerFF ), Facebook(@divineqff) e Instangram (@divineqff). Incomincia a seguirci!

DQFF2019 è organizzato dall’associazione culturale Taksim ed è patrocinato da: Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino,  Comune di Torino, Circoscrizione 6 di Torino e Amnesty International.

Secondo Comunicato Stampa DQFF2019 (04/02/2019)

FAVOLOSA PRESENTAZIONE DEL DIVINE QUEER FILM FEST AL MAURICE GLBTQ
Domenica 10 febbraio 2019, alle 18.00, un’anteprima del festival giunto alla quarta edizione

Divine Queer Film Festival, festival di cinema queer indipendente di Torino, inizia con una presentazione, favolosa di nome e di fatto, domenica 10 febbraio alle 18.00 al Maurice GLBTQ, storica associazione torinese in via Stampatori 10.

Il festiva, giunto alla sua quarta edizione, nasce dal desiderio di infrangere, attraverso il linguaggio cinematografico,stereotipipregiudizitabù e paure sulle persone transessuali/transgender, con diversabilità e migranti, raccontandoin modo ironico e positivo le storie di chi, ogni giorno, non si arrende e continua a lottare in maniera costruttiva per apportare un cambiamento.

Il festival cinematografico è ricco di produzioni indipendenti, con respiro internazionale, provenienti da 22 Paesi differenti. Totalmente autoprodotto, vive e si sostiene attraverso le donazioni dirette delle persone interessate a favorire la realizzazione di un evento culturale di qualità e accessibile. È in atto una campagna di crowdfunding a cui è possibile aderire con una donazione diretta tramite bonifico bancario, PayPal o Facebook, accedendo a questo link sul sito internet: http://www.divinequeer.it/sponsor-e-donazioni/

Il Divine Queer Film Festival si terrà dal 1 al 3 marzo 2019 in via Baltea 3 – Laboratori di Barriera a Torino, per tre giorni di proiezioni sui temi di identità di genere, migrazione e disabilità, trattati in una prospettiva queer, a ingresso libero e gratuito. Questa edizione è dedicata al brillante e controverso attore comico e regista teatrale Paolo Poli.

Organizzato dall’associazione culturale Taksim, il Divine Queer Film Festival è patrocinato da Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Città di Torino, Circoscrizione 6 e Amnesty International.

Taksim – nasce nel 2009 dal desiderio di unire idee e competenze di persone differenti per background, con lo scopo di favorire la cooperazione per promuovere attività culturali e formative attraverso l’arte, la musica, il cinema e la poesia. Il nome, che in arabo si riferisce sia al termine spaccatura sia a una precisa tecnica di improvvisazione strumentale, oltre a riferirsi al vivace quartiere di Istanbul, coglie l’ambizioso obiettivo dell’associazione di abbattere i muri della società attraverso il linguaggio artistico, universalmente comprensibile e compatibile.

Divine Queer Film Festival
www.divinequeer.it
Facebook divineqff Instagram divineqff Mail press@divinequeer.it
Ufficio stampa Riccardo Zucaro – +39 347 060 6422

Second press release DQFF2019 (04/02/2019)

DIVINE QUEER FILM FEST FABULOUS PRESENTATION AT MAURICE GLBTQ

Sunday the 10th of February 2019, at 6pm, preview festival now in its fourth edition.

Turin’s independent queer cinema festival begins with a presentation (Fabulous in  name and in fact) on Sunday the 10th of February at 6pm @ Maurice GLBTQ, a well known Turin association based in Via Stampatori 10.

The festival,  now in its fourth edition, comes from the desire to use the language of cinematography to  break down stereotypes, prejudice, taboos and fears over transgender, disabled and migrants people, and to tell, in an ironic and positive way,  the stories of the individuals that are fighting to make a constructive change.

The film Festival runs on a global vibration by offering various independent productions from 22 different countries all over the world. The event is totally self sustained thanks to the direct donations of people that are interested in creating an accessible cultural event of profound quality. A crowd funding campaign is under way and it is possible to join with direct donations by bank transfer, Paypal, Facebook or by accessing the link on their website: http://www.divinequeer.it/sponsor-e-donazioni/

The Divine Queer Film Festival will be held in Via Baltea 3- Barriera Laboratories in Turin from the 1st to the 3rd of March 2019, over the course of three days of projections that aim to explore gender identity, disability and migration through a queer perspective and with free admission. This year’s edition is dedicated to Paolo Poli, the brilliant and controversial comic actor and theatre director.

Organised by Taksim, the Devine Queer Festival is sponsored by Regione Piemonte, City of Torino, Circoscrizione 6 and Amnesty International.

Taksim was born in 2009 from the desire to join ideas and skills of people from various background, with the aim to facilitate cooperation in promoting cultural and formative activities through art, music, cinema and poetry. The term Taksim, that in the Arabic language translates as ‘rift’ and refers both to a specific instrumental improvisation and a lively borough in Istanbul, has the ambitious task to break down our societal walls thorough the language of arts, a language universally understood and shared.

DICONO DI NOI:

Orlando Magazine media partner (11/02/2019)

DAILYBEST (13/02/2019): Il Divine Queer Film Festival, dove si infrangono tabù e pregiudizi grazie al cinema